Bollette, dal Cdm un nuovo decreto contro i rincari

ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Mario Draghi, del ministro dell’Economia e delle finanze Daniele Franco e del ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per il contenimento dei costi dell’energia elettrica e del gas naturale per il terzo trimestre 2022 e per garantire la liquidità delle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale.
Soddisfazione del ministro Giancarlo Giorgetti “non solo per il rinnovo dello sconto in bolletta per il prossimo trimestre ma anche perchè il governo, nel corso del Cdm di oggi,
si è espresso favorevolmente sull’opportunità e necessità che i
bonus luce e gas siano adeguatamente pubblicizzati, utilizzando
tutti gli strumenti possibili – si legge in una nota del Mise -. In primis ARERA dovrà mettere in campo tutti gli strumenti per far conoscere agli utenti la possibilità di usufruire dello sconto che è automatico solo se si presenta l’isee che non deve superare i 12mila euro annui. Giorgetti, nei mesi scorsi, aveva già sollevato la questione che oggi ha nuovamente portato all’attenzione di tutto l’esecutivo”.

– foto agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

MODULO CONTATTO