Lagalla lascia assessorato regionale, si candida a sindaco di Palermo

PALERMO (ITALPRESS) – Roberto Lagalla conferma la decisione di lasciare l’assessorato alla Formazione della Regione Siciliana dal 31 marzo per correre nella competizione a sindaco di Palermo con una candidatura definita ‘civicà.
“Sono uomo di parola, dal primo aprile non sono più assessore”. Così Roberto Lagalla all’Agenzia Italpress. “Continua la mia corsa per palazzo delle Aquile”, ha aggiunto l’esponente centrista.
(ITALPRESS).

MODULO CONTATTO