Ucraina, Conte “Putin in parlamento? Una sciocchezza”

ROMA (ITALPRESS) – “Ospitare Putin in Parlamento? La classifichiamo a sciocchezza”. Così Giuseppe Conte, presidente del M5S, intervistato da Sky TG 24 a proposito della posizione del Parlamento sul conflitto in Ucraina. “Abbiamo 230 parlamentari, ci può essere qualche varietà di accento – sottolinea – ma in questo momento apprezzo chi sta in silenzio e rispetta il lavoro dei colleghi e delle colleghe”. Quindi a proposito degli aiuti militari ha aggiunto “credo che Draghi abbia chiarito, non siamo nelle condizioni per poterci avventurare in un incremento della spesa militare”. Così Giuseppe Conte, presidente del M5S, intervistato da Sky TG 24. “La prospettiva primaria da discutere è il progetto di difesa comune europea”, sottolineando inoltre che “la priorità resta l’emergenza energetica”.
(ITALPRESS).

MODULO CONTATTO