Zelensky “Pronto a compromessi ma senza tradire l’Ucraina”

KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – “Il mio obiettivo è porre fine alla guerra, e sono anche pronto a fare alcuni passi. Si possono fare dei compromessi, ma non devono essere un tradimento del mio Paese. Anche l’altra parte deve essere disposta a scendere a compromessi, è l’unico modo per uscire da questa situazione”. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un’intervista alla tedesca Bild.
“Non possiamo ancora parlare dei dettagli – ha aggiunto Zelensky -. Non abbiamo ancora avuto contatti diretti tra i presidenti. Solo dopo colloqui diretti tra i due presidenti potremo porre fine a questa guerra”.
(ITALPRESS).

MODULO CONTATTO